Schede video PC: come sceglierle da Esseshop

Per pagina:
ordine:
VGA SAPPHIRE RADEON RX 7900 GRE 16GB PURE GAMING O... Disponibile
VGA SAPPHIRE RADEON RX 7900 GRE 16GB PURE GAMING O... 582.92 €
PowerColor Hellhound Radeon RX 7900 GRE AMD 16 GB ... Disponibile
PowerColor Hellhound Radeon RX 7900 GRE AMD 16 GB ... 574.66 €
Gigabyte GAMING Radeon RX 7900 GRE OC AMD 16 GB GD... Disponibile
Gigabyte GAMING Radeon RX 7900 GRE OC AMD 16 GB GD... 590.00 €
PowerColor Fighter Radeon RX 7900 GRE AMD 16 GB GD... Disponibile
PowerColor Fighter Radeon RX 7900 GRE AMD 16 GB GD... 555.77 €
Asrock Steel Legend RX7900GRE SL 16GO AMD Radeon R... Disponibile
Asrock Steel Legend RX7900GRE SL 16GO AMD Radeon R... 592.36 €
Asrock Challenger RX7900GRE CL 16GO AMD Radeon RX ... Disponibile
Asrock Challenger RX7900GRE CL 16GO AMD Radeon RX ... 571.12 €
Schede video PC: come sceglierle da Esseshop

La scheda grafica è uno degli elementi fondamentali di ogni PC, difatti è consigliato aggiornarla periodicamente per mantenere il corretto funzionamento del componente. 

Esistono diversi produttori di schede video per PC, tra cui abbiamo: 

- NVIDIA:  marchio più rinomato, ed è con il seguente che vengono prodotti i modelli GeForce di riferimento. 

- AMD: concorrente ad NVIDIA con le sue schede video dall’aspetto originale. 

- Intel: relativamente nuovi nel mercato delle schede video, ma che nonostante ciò, stanno guadagnando terreno. 

- Asus: schede video molto popolari con ottima velocità e raffreddamento di qualità. 

- MSI: schede video con prestazioni elevate e design originale. 

Sia che si scelga una scheda video da uso di tutti i giorni, o una scheda video da gaming, sarà sempre necessario effettuare periodicamente un aggiornamento per mantenere le prestazioni ad un livello elevato. 

Inizializzare una scheda grafica
 

In alcuni casi, con un’installazione pulita del sistema operativo, sarà necessario il ripristino dei driver della scheda video.

Nel caso non si conoscesse il modello della scheda grafica, ci sono diverse opzioni: 

- Se è presente, le informazioni si trovano sul disco di installazione fornito con il dispositivo. 

- È possibile smontare l’unità, così da scollegare il dispositivo e leggerne i dati. 

- Visualizzare la scheda su Gestioni Dispositivi. 

- Applicazioni di terze parti che possono essere utilizzate per determinare le specifiche  della scheda grafica, direttamente sul computer. 

Riavviare una scheda grafica
 

In alcune situazioni potrebbe essere necessario riavviare una scheda grafica per vari motivi: 

- L’immagine sullo schermo è bloccata e il riavvio comporterebbe la perdita di dati importanti. 

- Prestazioni lente, problemi grafici nei giochi. 

- Errori video o consumi anomali. 

- Rendering lento delle immagini sullo schermo. 

Nel caso ci si imbattesse in problematiche simile, è possibile risolvere il problema con una combinazione di tasti, da premere simultaneamente:

Win + CTRL + SHIFT + B

Lo schermo si oscurerà e diventerà nero per un paio di secondi, dopo il reset lo schermo dovrebbe tornare normale.

In molti casi il riavvio della scheda grafica dovrebbe funzionare, ma se nel caso non bastasse sarebbe necessario un riavvio completo del sistema.
Chiaramente i dati non salvati, con un riavvio, andranno persi.
 

Come aggiornare i driver della scheda grafica
 

L’aggiornamento regolare dei driver della scheda video NVDIA o AMD, è un processo abbastanza regolare.

Per effettuare un’installazione pulita del nuovo driver, sarà necessario disinstallare i vecchi.

La disinstallazione si effettua tramite “Gestione dispositivo”:

Per aprire la voce gestione dispositivo basterà, o scrivere la seguente su START, oppure premere il tasto destro del mouse sull’iconcina di Windows, e selezionare appunto la suddetta voce.

Successivamente bisognerà individuare il sotto menù “Schede video”, premere il tasto destro del mouse e cliccare su “disinstalla dispositivo”. 

Per trovare l’ultimo driver rilasciato per la propria scheda video basta semplicemente andarlo a scaricare dal sito ufficiale del produttore.

Una volta cercato il driver secondo il proprio modello di scheda video, basterà scaricarlo ed installarlo.

Ad installazione ultimata riavviare il sistema.